menu

Giuda Nicolosi e Reverie Acoustic Band al “Teatro Factory 32”

Giuda Nicolosi al Teatro Factory di Milano

Tornare a esibirsi su un palco vero e proprio ai tempi del coronavirus è un onore. Questa fortuna l’ha avuta il cantautore milanese Giuda Nicolosi, che qualche giorno fa si è esibito con la Reverie Acoustic Band al Teatro Factory 32 di Milano.

Scopri di più su: Giuda Nicolosi e la Reverie Acoustic Band, ritorno agli anni 50, 60 e 70

Nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza, gli artisti in scena hanno piacevolmente rapito gli spettatori presenti, rimasti sorpresi dalla voce di Giuda Nicolosi e dalla perfetta sintonia scenica (ma non solo) con la sua band.

Come noi, l’ultimo brano del cantautore, è stato solamente uno dei pezzi che hanno infuocato il Teatro Factory 32 di Milano: la voce calda e la presenza di forte impatto di Giuda Nicolosi, come riferito dal sindaco di Dervio Stefano Cassinelli, sono stati in grado di trasmettere emozioni genuine. Toccare l’animo dei propri spettatori, dopotutto, dato il periodo non è da tutti: solo un vero artista, specialmente se supportato da un’eccellente band, può riuscirci.

Il rapporto tra Giuda Nicolosi e il Comune di Dervio, come ricordato anche durante il corso della serata, è ormai consolidato: solamente qualche mese fa, il videoclip di Come noi è stato girato sul lungolago di Dervio e nella frazione di Corenno Plinio, antico borgo medievale.

Scopri di più su: ‘Come noi’, video girato sul lago di Como

Giuda Nicolosi premiato dall’Associazione Life

Oltre ad essere un incredibile artista nel campo musicale, Giuda Nicolosi è anche molto impegnato nel sociale: proprio per questo, a fine serata, il cantautore ha ricevuto una targa dal presidente Rossana Lanati dell’Associazione Life di Dervio che gli ha riconosciuto il costante impegno nel Sociale e nel volontariato.

Durante il lockdown, infatti, oltre a dedicarsi alla scrittura di nuove canzoni, Giuda Nicolosi ha contribuito, nel suo piccolo, ad offrire la propria disponibilità in alcune strutture ospedaliere. Musica e solidarietà: due realtà che hanno permesso all’artista di crescere non solo personalmente ma anche e soprattutto professionalmente. Come se non bastasse, inoltre, Giuda è anche impegnato con WikiPoesia e WikiSolidarietà, due realtà enciclopediche online che crescono di giorno in giorno.

La serata del Teatro Factory 32, ne siamo certi, è solo un anticipo: cosa ci riserverà il futuro di Giuda Nicolosi?

Foto di Emanuele D’Amato

Segui Giuda sui social network