menu

Sanremo Rock, Giuda Nicolosi e la Reverie Acoustic Band torneranno all’Ariston

Giuda Nicolosi torna a Sanremo Rock

Giuda Nicolosi e la Reverie Acoustic Band sono pronti per tornare, per la seconda edizione consecutiva, alla kermesse Sanremo Rock.

Scopri di più su: Giuda Nicolosi e la Reverie Acoustic Band, ritorno agli anni 50, 60 e 70

Nata come costola del più famoso Festival della Canzone Italiana, Saremo rock è una competizioni più longeve a livello nazionale ed è considerata come un vero e proprio trampolino di lancio per tutti gli artisti singoli, duo o gruppi italiani emergenti della scena rock e trend.

Dal 7 al 12 settembre 2020 canzoni pop, di cantautorato, hip hop, blues, funk, folk, indie, alternative, pop rock e hard rock saranno suonate sul palco dell’Ariston per conquistare non solo il pubblico ma anche case discografiche, produttori musicali, agenzie di booking e talent scout. Dal 1987 ad oggi, infatti, importanti realtà del mondo musicale non si sono lasciati sfuggire l’occasione di investire su ghiotti artisti, come Ligabue, Litfiba, Bluvertigo e tantissimi altri ancora.

La manifestazione, oltre a mostrare le eccellenze del Paese, rappresenta un grande momento di incontro musicale, confronto e sana competizione, offrendo delle precisi indicazioni sul movimento rock italiano, sul suo stato di salute e sulle tendenze in voga.

Giuda Nicolosi torna a Sanremo Rock

Tra i tanti nomi di quest’anno anche il cantautore milanese Giuda Nicolosi si esibirà sul palco dell’Ariston, partecipando per il secondo anno consecutivo all’importante Festival con la Reverie Acoustic Band.

Respirare aria sanremese, per stessa ammissione dell’artista, è un’esperienza davvero divertente a prescindere dal risultato: la massima ‘l’importante è partecipare’ si sposa alla perfezione con il mood di Giuda. Più che una competizione, Sanremo Rock è un momento di crescita artistica non competitiva ma costruttiva e collaborativa, in cui l’importante resta osservare quante persone siano davvero innamorate della musica.

Se la carica e l’emozione di salire, ancora una volta, sul tanto sognato palco di Sanremo c’è, non resta altro che aspettare l’arrivo di settembre per vedere concretizzare questa esperienza.

Ad maiora, Giuda!

Segui Giuda sui social network